Per chi ama gli ortaggi, le vellutate sono un concentrato di sapore e leggerezza. 

Semplici da preparare, veloci, piene di sostanze nutrienti. E oltretutto, deliziose! Questa è la mia versione della vellutata di zucchina, che arricchisco con un pezzetto di stracchino di capra e scorza di limone di Sorrento grattugiato. Per ottimi pranzetti primaverili, da servire anche a temperatura ambiente.

Per 4 persone occorrono:

  • 4 zucchine tagliate a pezzi
  • 1 piccola patata mondata e tagliata a pezzi
  • 1 litro e 1/2 di brodo di verdure
  • 1 piccolo scalogno
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • 1 pezzetto di stracchino di capra
  • la scorza di 1 limone di Sorrento (Bio) grattugiata 
  • pepe nero grattugiato al momento

Come preparare:

In una casseruola faccio appassire lo scalogno nell'olio extravergine. Aggiungo le zucchine e le patate tagliate a pezzi, lascio prendere sapore per qualche minuto, verso il brodo di verdure sufficiente per coprire le zucchine.

Chiudo la casseruola con il coperchio e abbasso la fiamma. Lascio cuocere per circa 15 minuti, o finché le zucchine e i pezzi di patata risulteranno ben cotti. 

A cottura ultimata frullo con un frullatore a immersione, regolando la consistenza della vellutata con meno o più brodo. In genere preferisco separare il brodo dalle zucchine e aggiungere gradualmente, fino ad ottenere la consistenza che più mi piace.

Al momento di servire dispongo un pezzetto di stracchino di capra, pepe nero e la scorza di limone grattugiato.

Può essere servito caldo oppure a temperatura ambiente.

 


Subscribe

Language
Italian
Open drop down