Pavlova ai Frutti Rossi e scaglie di cioccolato

Pubblicato da Lina Farage il

Sicuramente uno dei dessert più amati in assoluto, la Pavlova. Apparentemente difficile ma in realtà abbastanza semplice, se solo ci armiamo di un po di pazienza e attenzione. Ci sono degli accorgimenti che non devono essere trascurati ma la riuscita è garantita.

Per circa 6 porzioni occorrono:

(per la meringa)

  • 3 albumi
  • 175g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di aceto
  • 1 cucchiaino di fecola di patate

(per la decorazione)

  • frutti rossi: fragole, mirtilli, lamponi
  • scaglie di cioccolato fondente
  • zucchero a velo
  • 250 g di panna fresca da montare

Procedura:

Preriscaldare il forno a 110 ° C (io uso il forno ventilato)

Foderare una teglia con carta da forno su cui viene tracciato un disco di 20 cm di diametro.

In una ciotola ben asciutta e pulita montare a neve fermissima gli albumi con le fruste elettriche al massimo, finché  si staccheranno dalle punte dalle fruste.

Unire 1 cucchiaio di zucchero alla volta, continuando a montare, finché  gli albumi avranno un aspetto glassato. 

Stendere in composto sulla teglia rispettando il disegno che avete tracciato sulla carta da forno e portare in cottura per 1 ora.

A cottura ultimata spegnere il forno e lasciare riposare la meringa per almeno 1 ora, prima di procedere alla farcitura.

Quando la meringa sarà arrivata a temperatura ambiente montare la panna (senza zuccherare) e stendere delicatamente sulla meringa. Procedere con la frutta e le scaglie di cioccolato, spolverando per ultimo con lo zucchero a velo.