Kibe

 

Nulla ci trasporta più in fretta in un luogo o in un tempo ormai passati che i sapori in fondo mai dimenticati.

A casa mia, da bambina, si mangiava “eclettico” e “democratico”. Avendo i nonni di origine araba, italiana e portoghese potete immaginare la varietà e la ricchezza di sapori. L’approccio con il cibo è stato da subito senza pregiudizi e predisposta a grandi contaminazioni. Anzi, non posso proprio parlare di contaminazione perché non esisteva nulla di propriamente caratteristico o tipico. Mia nonna paterna cucinava portoghese, con indimenticabili pirofile di riso al forno e baccalà, soffici dolci a base di uova e una composta di zucca e cocco che mi faceva toccare il cielo con un dito.

Dai nonni materni invece c’era la cucina emiliana di mia bisnonna, con i suoi piccoli tortellini e le lasagne della domenica. Ma sopratutto, c’era lui: mio nonno arabo, il nonno Ferez, da tutti soprannominato “Felix”.

Curiosando ho scoperto il significato della parola “felix” in latino e mai come in questo caso un nome fu così adatto:
“Felix: fortunato, ricco, felice, gradito, che porta fortuna, fecondo; “sacro dies felix”: giorno foriero di felicità; “Deus felix” divinità propizia; “felicia cibaria”: cibi saporiti; “felicia poma” frutti deliziosi; “arbor felix” albero fecondo di frutti.

E lui era così. Ricco nello spirito e generoso come un frondoso albero fecondo di frutti. Non era difficile amarlo e amare la sua cucina. Tra tante delizie mi ricordo in particolare di queste piccole polpette di manzo, preparate senza che ci fosse un’occasione speciale ma che rendeva speciali le gite al fiume, le scampagnate insieme alle mie sorelle, mio fratello e i cugini. Li mangiavamo stradafacendo, non si resistiva ad aspettare il breve tragitto che ci separava dall’arrivo al pic-nic.

Qui riporto la mia ricetta del kibe, che porterò in tavola quest’anno per Pasqua.

       

Ricetta del kibe

INGREDIENTI PER 16 POLPETTE DI CIRCA 40g CIASCUNA :

 

  • 500g di polpa di manzo tritata
  • 250g di bulgur ammollato per circa 2 ore e ben strizzato in un panno pulito
  • 1 cipolla tagliata a pezzi
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • Una manciata di arachidi tostati
  • Prezzemolo tritato
  • Menta tritata
  • 2 cucchiaini d’olio extra vergine
  • Sale
  • Pepe siriano: cannella, pepe nero e noce moscata in uguale quantità
  • 1 litro di olio di semi per frittura

PREPARAZIONE:
Dopo aver lasciato a bagno il bulgur per circa 2 ore e strizzato bene con un panno pulito, lo amalgamo con la carne trita e condisco con tutte le spezie e aromi descritti nella lista degli ingredienti, compreso i due cucchiai d’olio. Un unico accorgimento: gli arachidi andrebbero pestati insieme a l’aglio e un pizzico di sale e poi aggiunti al composto.

Una volta amalgamato bene tutti gli ingredienti formo delle polpette leggermente allungate. Calcolando il peso in torno ai 40g dovremmo ricavarne 16 polpette.

Preparo una pentola capiente con abbondante olio di semi e frigo le polpette, 4 o 5 alla volta, dorandole da tutte le parti.

Lascio asciugare su carta assorbente e porto in tavola in un piatto di portata con rondelle di limone. Squisite e semplici, ottime se accompagnate con foglioline di lattuga e piccola dadolata di pomodori freschi.

 

Kibe

Ingredients for 16 meatballs: 

  • 500 gms minced beef
  • 250 gms bulgur, soaked for approx. 2 hours and well wrung out, inside a clean cloth.
  • 1 finely chopped onion
  • Half garlic clove
  • A handful of toasted peanuts
  • Chopped parsley
  • Chopped mint
  • 2 teaspoons of extra virgin oil
  • Salt
  • "Syrian pepper": cinnamon, black pepper, and nutmeg in equal measures
  • 1 liter of seed oil, for frying

Preparation:

After leaving the bulgur to soak for about 2 hours and squeezing it well with a clean cloth, we mix it with the minced meat and season with all the spices and aromas described in the list of ingredients, including the two tablespoons of oil. 

One trick: the peanuts should be crushed together with the garlic and a pinch of salt and then added to the mixture.

Once all the ingredients are well blended, I will form some slightly elongated meatballs, calculating the weight around 40 gms, we should obtain 16 meatballs. 

Prepare a large pot with plenty of seed oil and fry the meatballs, 4 or 5 at a time, browning them on all sides. I leave to dry on kitchen absorbent paper and bring to the table in a serving dish with lemon slices.

Delicious and simple, excellent when accompanied with lettuce leaves and small diced fresh tomatoes.

 

A receita em portugues!

INGREDIENTES PARA 16 KIBES:

  • 500g de carne de boi moida
  • 250g de trigo para kibe
  • 1 cebola cortada em pedacinhos
  • 1/2 cabecinha de alho
  • Amendoim
  • Salsinha verde picadinha
  • Hortela picadinha
  • 2 colhersinhas de azeite
  • Sal
  • Pimenta siriana: pimenta do reino, canela e noz moscada em partes iguais
  • Olio para fritar

COMO FAZER:
Deixo o trigo para kibe de molho mais ou menos 2 horas, retiro e enxugo bem com um pano limpo. Misturo con a carne moìda e todos os temperos e aromas descritos na lista dos ingredientes, incluindo as duas colheres de azeite. Formo almondegas e frito em abundante olio para fritura, 4 ou 5 de cada vez pra nao abaixar a temperatura do olio.
Quando estiver dourado retiro da panela e deixo enxugar no papel absorvente.

Sirvo num prato sobre folhas de alface e rodelinhas de limao. Uma delìcia com dadinhos de tomates e azeite de boa qualidade.