L'orto a Tavola con gli Asparagi alla Mimosa

La primavera è in arrivo ma non ci porta soltanto fiori. Anche nell'orto spuntano nuovi ortaggi e la tavola si fa più colorata e gustosa. Quanta ispirazione possiamo trarre dalla natura che si sveglia dal lungo letargo dell'inverno! Non solo con ricette sfiziosissime ma con nuove idee per decorare la tavola e renderla diversa, attraente. 

Ho una grande passione: la ceramica "Vecchia Lodi", con i suoi ortaggi trompe l'oeil dipinti a mano con antica maestria. Abbinati agli alberelli fatti con rapanelli e cavoletti di Bruxelles, piatti a forma di foglie e ortaggi freschi, per finire. 

Per realizzare gli alberelli ho utilizzato delle sfere da fioraio rivestite con pellicola da cucina e infilzando uno ad uno gli ortaggi con degli stuzzicadenti. Per il tronco ho utilizzatto un bastoncino di cannella, che oltretutto è piacevolmente profumato. 

L'effetto ottico è divertente ed è servito a dare ancora più risalto alla ceramica in tema.

      

Gli ortaggi in ceramica e la tovaglia sono in vendita! Clicca sulle foto!  

 

 

Per rimanere in tema ho scelto una ricetta a base di asparagi, trovata nel libro di Alain Ducasse "Nature". Pronta in pochi minuti, poco calorica, semplice e gustosissima!

La Ricetta:

INGREDIENTI per 4 persone

  • 2 mazzetti di asparagi verdi
  • 2 uova
  • 250 g di yogurt greco
  • 1 cucchiaino di senape di Dijon
  • 4 cucchiai di aceto di Sherry
  • 3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  • erbe fresche trittate finemente: dragoncello, cerfoglio, prezzemolo

PREPARAZIONE:

Pelo e lavo gli asparagi e metto da parte 4 punte. Faccio cuocere per 5 minuti, a seconda della grossezza. Una volta cotti gli asparagi al dente bisogna tuffarli immediatamente in una ciotola con acqua e ghiaccio. Lo shock termico farà sì che gli asparagi non perdano il loro bel colore verde brillante. Lascio sgocciolare su un piatto rivestito con un canovaccio piegato.

Faccio rassodare le uova per 10 minuti nella stessa acqua degli asparagi. Lascio raffreddare e sguscio.

Taglio a fettine sottilissime le punte degli asparagi crudi e metto da parte.

Preparo poi la salsa amalgamando lo yogurt, la senape, l'aceto e le erbe fresche. 

Il piatto va poi preparato mescolando gli asparagi cotti a quelli crudi, le uova sode sminuzzate, un cucchiaio abbondante di salsa e per finire una generosa manciata di pepe nero macinato al momento.

Leggero e poco calorico, in attesa del dessert!

  

Se ti piace la tovaglia puoi acquistarla e ricevere a casa!