Preloader

SEI DI MILANO?

PRENOTA ONLINE E RITIRA IN NEGOZIO.

Se sei di Milano puoi prenotare le tue dolcezze telefonandoci o inviandoci una email.
Potrai così ritirare il tuo ordine presso il nostro negozio, in via Brera 5.

Confezioniamo ogni prodotto in eleganti packaging, per ogni occasione.

+39-02-78623698 reservations@faragecioccolato.it via Brera 5, Milano

Seguici su Instagram!

Blog

Il Packaging, che passione!

“Solo le persone superficiali non giudicano dalle apparenze.”

Come non essere d’accordo con Oscar Wilde? E il packaging per me sigilla con chiave d’oro questa affermazione.
Non che la sostanza sia secondaria. Anzi, l’apparenza preannuncia il contenuto. Almeno per me.

Come ho scritto qui nel nostro sito, nella sessione “About”, raccontando un po’ di me e del mio retaggio, la strada per arrivare fino alla cioccolateria inizia con la facoltà di Disegno industriale in Brasile e la Marangoni (istituto di fashion design) a Milano. Prima ancora di concludere gli studi alla Marangoni sono stata assunta in uno studio di consulenza stilistica e disegnavo accessori, per lo più borse per Missoni e Bally.
Il lavoro come stilista è durato finché non mi sono sposata con un imprenditore del ramo della pasticceria, molto conosciuto a Milano, e il salto è stato inevitabile: dalle borse ai dolci.

Anche se poi ho scelto di dedicarmi a un settore apparentemente molto diverso, sono rimasta molto legata alle tendenze della moda e del design.

Amo i colori, le texture, i materiali pregiati, che sono una vera gioia per gli occhi. Perché soprattutto nella pasticceria e nella vendita di dolci in generale, a comandare è lui: l’occhio.
Ho sempre pensato che chi entra in una pasticceria (o in una cioccolateria) non lo fa perché cerca di nutrirsi o di approvvigionarsi ma lo fa in cerca di conforto. Il dolce è consolazione, appagamento, piacere allo stato puro. Chi acquista il cioccolato non lo fa per “sfamarsi” ma unicamente per placare il desiderio di bontà e godimento. Il packaging quindi deve per forza essere seducente, coinvolgente, curato, bello. Scelgo sempre colori “appetizing“, forme rassicuranti, materiali pregiati e luminosi, in grado di dare risalto al cioccolato stesso.
Non trascuro mai la ricerca del bello, la ricercatezza nell’abbinamento dei colori e dei materiali, l’importanza di costruire un’immagine armoniosa che rassicuri il cliente con la coerenza dello stile. L’occhio è un tiranno e pretende sempre la sua parte. E se l’occhio non è convinto, il palato non gode.

Il cibo è strettamente legato alle emozioni. Per questo la presentazione, i colori e le forme vanno di pari passo con i sapori, i profumi e la qualità stessa degli ingredienti scelti. Per toccare i sensi, lasciare un ricordo, raggiungere il cuore.